Bubble tea: ricetta per preparare il boba tea con le perle di tapioca

Avete invitato qualche amico da voi per un tè e volete stupirlo? Vi consigliamo di offrirgli il drink del momento: un Bubble Tea, fresco e colorato. Questa bevanda a base di tè, frutta, latte e soprattutto perle di tapioca è facile da fare in casa e molto scenografica. Ecco i consigli per acquistate gli ingredienti giusti e la ricetta per fare il bubble tea con tanto di perle di tapioca.

Se siete stati in un qualsiasi paese asiatico, negli USA o in una capitale europea un po’ modaiola lo avrete sicuramente notato. I bubble tea o boba tea shop stanno spuntando ovunque e i migliori café del mondo stanno correndo ad aggiungere questa bevanda al proprio menù. Si presenta come un bicchierone trasparente con una cannuccia larga e all’interno si trova un tè particolarmente dolce, a volte ha il classico sapore black tea, spesso viene usato invece il matcha giapponese, altre invece questi drink vengono fatti con tè, bevande e infusi più estrosi di erbe, frutta, latte di cocco, cioccolato e quant’altro. Il bello è che le possibilità sono infinite e il suo sapore dolce conquista tutti!

Questa bevanda è stata creata a Taiwan negli anni Ottanta, è molto energizzante e si potrebbe considerare un “mangia e bevi”: viene chiamata bubble tea proprio per la presenza delle perle di farina di tapioca dalla consistenza gommosa o gelatinosa, dette anche boba a Taiwan. Dagli anni ’90 il drink dolce si è diffuso in tutta l’Asia, facendo impazzire cinesi, coreani, giapponesi poi ha conquistato gli USA dove già da una decina d’anni è facilmente reperibile in larga parte del paese. Solo recentemente è arrivato anche in Italia: i primi store a Milano hanno avuto immediato successo, creando lunghe file di chi voleva provare il nuovo fenomeno del momento.

Dove acquistare le perle di tapioca pronte per bubble tea

Vi basterà una piccola ricerca su Amazon per vedere che questo è il posto giusto per comprare la vostre boba! Abbiamo fatto una selezione per voi degli articoli dal miglior rapporto qualità prezzo, così vi assicurerete un buon risparmio e un sapore autentico.

Wunfuyuan Tapioca Pearl Black

Bubble-Tea-Ricetta-Preparare-Boba-Tea-Perle-Tapioca

Se volete assaggiare le perle di tapioca nere e originali, quelle che a Taiwan mettono nel bubble tea queste sono assolutamente la scelta migliore per voi! Il Prodotto venduto da Wunfuyuan è molto popolare e uno dei più utilizzati nel mondo, è velocissimo da preparare (le perle vanno cotte in acqua bollente per qualche minuto e poi lasciate riposare perché assorbano il liquido). Le istruzioni sono molto chiare e il prodotto è effettivamente pronto in 5 minuti per essere utilizzato, come dice la confezione.
Il sapore è delicato, non sa troppo di liquirizia come spesso succede nei negozi europei, se desiderate le vostre perle più saporite potete aggiungere aromi o zucchero all’acqua di cottura. A nostro parere queste sono le migliori boba per fare un bubble tea di tipo classico al té nero, perché non hanno aromi eccessivi e non coprono il sapore del tè.

Sfere di Popping Boba pronte all’uso

Bubble-Tea-Ricetta-Preparare-Boba-Tea-Perle-Tapioca

Un’altra opzione valida è acquistare delle sfere di boba pronte all’uso già aromatizzate come queste che potete trovare su Amazon. Si tratta in particolare di popping boba, molto usate negli shop asiatici: hanno una pellicola di tapioca e al loro interno un ripieno gelatinoso e aromatico. Al morso hanno un effetto “pop” come se scoppiassero e sono piuttosto saporite. I colori accesi e la consistenza speciale fanno di queste perle di tapioca un’ottima scelta. I sapori proposti sono parecchi: quello al tè alla pesca è il più amato dai consumatori, poi ci sono quello al mango, al litchi, alla fragola, al mirtillo, al frutto della passione, alla mela verde, alla ciliegia e al melograno.
Un’ondata di sapori unica che potete usare singolarmente o mischiare tra loro per un effetto arcobaleno!
Il prodotto arriva all’interno di una semplice bustina in plastica da 500 grammi, che ne lascia intravedere il contenuto, le perle sono pronte all’uso immerse in uno sciroppo aromatico che potete usare per rendere più saporito il vostro tè. L’azienda che esporta questo prodotto è ceca ma la produzione avviene a Taiwan, per questo il sapore è piuttosto autentico.

Come fare le perle di tapioca in casa: ricetta e consigli d’acquisto

Siete dei puristi e volete fare da voi delle deliziose perle di tapioca gommose e perfette come quelle che potete trovare in centro a Taipei? Potete farlo senza problemi, vi servirà solo della farina di tapioca di buona qualità!

Farina di Tapioca – La Finestra sul Cielo

Bubble-Tea-Ricetta-Preparare-Boba-Tea-Perle-Tapioca

Quando si parla di farina di tapioca noi scegliamo sempre quella di La Finestra sul Cielo, un’azienda specializzata nel settore alimentare biologico che non ci ha mai deluso con i suoi prodotti! La polvere viene prodotta usando manioca certficata bio ed ha un ottimo sapore!
Per preparare le vostre perle dovete solo fare un impasto poco umido di farina con poca acqua (eventualmente colorante alimentare), lavorare finché perfettamente omogeneo, ricavare tante piccole palline, cuocerle in acqua bollente (e aromi che desiderate) per circa 15 minuti e poi lasciarle riposare per qualche minuto nel liquido di cottura. A questo punto sono pronte da gustare, possono essere conservate con uno sciroppo di acqua e zucchero, diventeranno ancora più saporite!

Cannucce riutilizzabili speciali per Bubble Tea

Bubble-Tea-Ricetta-Preparare-Boba-Tea-Perle-Tapioca

Come vi abbiamo raccontato per bere il bubble tea ci vogliono delle cannucce speciali,che lascino passare le deliziose perle! Noi non siamo pro cannuccia ma questa bevanda è difficile da bere senza quindi facciamo un’eccezione… ma rigorosamente utilizzando quelle riutilizzabili!
Vi consigliamo di acquistare questo set composto da 5 cannucce taglia XL, 2 scovolini per pulizia e una confezione portatile per conservarle. Sono fatte di acciaio inossidabile anti graffio e antiruggine, facilissime da lavare e super longeve. Un vero affare per chi ama i bubble tea.

Ricetta per fare a casa il Bubble Tea con boba pearls

Una volta acquistate o preparate le vostre perle di tapioca sarà davvero facilissimo assemblare il vostro bubble tea a regola d’arte. Vi proponiamo una ricetta semplice ma efficace che potrete cambiare a vostro piacimento utilizzando una base di tè/infuso/bevanda differente, per cambiare sapore ogni volta che vorrete.

Bubble Tea al té nero con latte (per due persone)

Per iniziare preparate due tazze di tè nero forte (celyon, assam…) ben concentrato e lasciatele raffreddare. Preparate le vostre boba pearls pronte al consumo, circa ½ tazza per due persone.

Portare a bollore 150 ml di acqua e sciogliervi 100 grammi di zucchero di canna grezzo per preparare uno sciroppo (da conservare per i prossimi utilizzi).

Vi serviranno anche 1 bicchiere di latte (a scelta tra vaccino o vegetale, soia o riso sono perfetti) e un po’ di ghiaccio, 2 bicchieri grandi e 2 cannucce larghe.

Ora assemblate il vostro drink nel bicchiere più capiente: unite il tè con le boba pearls, lo sciroppo di zucchero secondo il vostro gusto, il latte (circa mezzo bicchiere a testa) e qualche cubetto di ghiaccio. Se avete uno shaker potete usarlo per dare una vigorosa mescolata, altrimenti usate un cucchiaio o la cannuccia. Ecco pronto il vostro bubble tea super classico pronto da gustare!