Mix aromatici di erbe e spezie: cosa sono e come si utilizzano

Cosa-Sono-Mix-Aromatici-Erbe-Spezie

Prima di iniziare a parlarne è meglio chiarire cosa siano i mix di erbe e spezie: si tratta di preparati che mettono insieme spezie dai sapori differenti che nel corso degli anni sono diventati talmente famosi e utilizzati da diffondersi con un nome specifico. Per intenderci: potete tranquillamente creare, ingrediente per ingrediente, un tandoori (miscela di spezie utilizzatissima nella cucina indiana),  ma a meno di essere davvero bravi e navigati, fareste meglio ad affidarvi a un mix già pronto.

Molti infatti pensano che utilizzarli in cucina possa essere una scorciatoia per ottenere sapori standard, ma la verità è che questi prodotti hanno una lunghissima tradizione che li ha portati generazione dopo generazione, piatto dopo piatto, a diventare famosi e diffusi in tutto il mondo. Perchè quindi diffidare di questi ingredienti dal sapore perfetto gia pronti all’uso?

Certo rimane la bellezza di giocare con le erbe e le spezie miscelando liberamente a sentimento: zenzero, curcuma, cumino, cannella oppure origano, rosmarino, peperoncino e pepe… quando ci sentiamo ispirati possimo creare piatti dall’aroma personale e irripetibile, ma per raggiungere un risultato preciso, familiare e rassicurante i mix di spezie e erbe preparati da un esperto e pronti da usare sono davvero strumenti imbattibili e garanzia di successo.

Ogni paese ha il suo mix di sapori perfetto.

Ogni cucina ha i suoi capisaldi che hanno raggiunto la fama nel mondo: in India c’è ad esempio il Garam Masala che è alla base di quasi tutti i curry, in Cina c’è la polvere 5 spezie nata in Sichuan, in Medioriente è diffusissimo il bahārāt che in ogni stato assume sfumature diverse ma si trova davvero su ogni genere di pietanza, dagli Stati Uniti meridionali arriva il mix Cajun capace di bombardare di sapore qualsiasi taglio di carne o pesce mentre in Europa è ormai famoso il mix aromatico provenzale francese a base di erbe.

Alcuni di questi mix uniscono alle erbe e alle spezie anche la frutta a guscio come il dukkah diffuso in tutta l’Africa del nord oppure i semi di sesamo come nel caso della Zaatar mediorientale o del diffusissimo gomasio (che è molto conosciuto anche in Italia ma ha origine Giapponese).

Altri preparati sono pensati per essere utilizzati come marinatura per carne e verdure come gli insaporitori per BBQ tanto usati negli USA per dare un tocco dolce e affumicato a tutto quello che tocca la griglia.

Come vedete le varianti di mix speziati e aromatici sono diffuse in tutto il mondo e se da tanto tempo vengono usati e apprezzati in patria dagli amanti della tradizione allora vuol dire che saranno ancora più utili anche per chi, da straniero, vuole sperimentare ricette e provare sapori che non appartangono alla propria cucina rimanendo il più possibile fedele agli aromi originali.

Detto questo i preparati di spezie ed erbe sono anche una base perfetta per reinventare un piatto con aggiunte speciali oppure per crearne uno nuovo!

Perchè per esempio non aggiungere il chimichurri secco argentino ad un ottimo spaghetto aglio, olio e peperoncino per variare un po’? È davvero facile giocare con i sapori della tradizione di paesi diversi… provare per credere!