Masala Chai, che cos’è: i segreti e la ricetta del tè indiano speziato

Masala Chai Cosa Segreti Ricetta Te Indiano Speziato

Siete in cerca di un sostituto del solito caffè che vi dia energia e risvegli i sensi con una sferzata di sapore? Forse è il momento di provare un masala chai, lo speziato tè indiano, facilissimo da preparare in casa ma disponibile anche in comode bustine pronte all’uso.
In questo articolo scoprirete i segreti del tè preferito dagli indiani e la ricetta per farlo con le vostre spezie.

Storia e caratteristiche del tè indiano

In hindi la parola chai significa semplicemente tè (la base utilizzata è solitamente un tè nero molto concentrato come Assam o Celyon), mentre il masala è un mix di spezie tra le quali spiccano cannella, cardamomo, zenzero, anice stellato, chiodi di garofano e pepe nero. In India questa bevanda viene consumata a colazione spesso accompagnata da frittelle salate e saporite, poi al bisogno si gusta durante tutta la giornata (un po’ come il nostro espresso).

Questa delizia aromatica è sempre preparata con l’aggiunta di zucchero e latte. Il chai caldo caldo, servito dai chaiwala (venditori di tè) più esperti, viene versato a cascata da una tazza all’altra per creare una deliziosa schiumina che lo rende ancora più invitante. Fino a qualche anno fa in tutto il subcontinente indiano (il chai è diffuso anche in Pakistan e Bangladesh) il bicchiere per il tè era quasi esclusivamente di terracotta: era assolutamente ecosostenibile in quanto una volta utilizzato veniva gettato a terra e andava mischiarsi con la pavimentazione delle strade, molto spesso non asfaltate.

Oggi purtroppo è sempre più raro berlo in un contenitore che non sia di plastica: per questo il nostro consiglio se vi trovate da quelle parti è cercare un chaiwala che lavori ancora con l’argilla. Non solo il sapore sarà completamente diverso, ma anche la consapevolezza di non aver contribuito a inquinare vi farà gustare maggiormente la vostra bevanda calda a base di masala.

Oggi (che non tutti amano consumare latticini o zuccheri e che magari qualcuno ha piacere anche di avere a disposizione una variante senza teina) sono disponibili in commercio moltissime varianti di questa bevanda calda che potrete consumare a ogni ora senza appesantirvi e senza rinunciare al sonno.

Attenzione però, perché se vorrete assaggiare un vero masala chai all’indiana dovrete prepararlo utilizzando una miscela di spezie di qualità o gli aromi potrebbero risultare blandi o sbilanciati.
Le soluzioni sono quindi due: o quando lo preparate home-made vi prendete il tempo, gli ingredienti e lo spirito necessario o lo acquistate già fatto, visto che se ne trovano buonissimi anche di confezionati.

Scegliere il Masala Chai in bustina più buono

Se non volete comporre da voi il vostro masala potrete tranquillamente affidarvi a delle preparazioni già confezionate, alla quale potrete aggiungere latte e zucchero a piacere. Tra tutti quelli in commercio il nostro consiglio ricade su questo:

Assortimento Chai in bustina Vahdam

Masala Chai Cosa Segreti Ricetta Te Indiano Speziato

VAHDAM è una delle aziende che amiamo di più per quanto riguarda la produzione ti tè e infusi speziati. Il suo pacco assortito di chai racchiude davvero un mondo di aromi incredibili dalle sfumature esotiche. Al suo interno troverete il masala chai dell’India originale, il chai dolce alla cannella, il chai al cardamomo, il citrus chai Earl Grey e il Chai speziato alla curcuma.
Le miscele sono raccolte in pratiche bustine per la massima comodità. Se non bastasse il fatto che sono buonissimi sappiate che comprando i masala chai di Vahdam contribuirete a finanziare il commercio etico e sostenibile in India.

Avete la dispensa piena di spezie e volete provare a fare il masala chai con le vostre mani? Ecco una ricetta molto valida, semplice e immediata.

Ricetta per il Masala Chai fatto in casa

Prima di tutto vediamo quali ingredienti sono necessari per preparare un ottimo home-made Chai Indiano:

  • 350ml di acqua
  • 100ml di latte fresco intero (è indispensabile che il latte non sia scremato, o il chai sarà poco corposo e non farà schiuma, per le alternative vegan consigliamo il latte d’avena o quello di cocco ma essendo naturalmente dolci potreste dover diminuire le dosi di zucchero)
  • 3 grani di pepe nero intero
  • 10 bacelli cardamomo verde, schiacciati
  • 2 pezzi di anice stellato
  • Una stecca piccola di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato o 1/2 chucchiaino di zenzero in polvere
  • 4 bustine di tè nero forte
  • Zucchero bianco o di canna a piacere, secondo i gusti

Preparazione del Masala Chai

Mettete insieme tutti gli ingredienti tranne il tè in un pentolino e portate a bollore, appena vedete comparire le bolle abbassate la fiamma e lasciate sobbollire a fuoco basso per circa 5 minutia questo punto togliete dal fuoco e aggiungete le bustine (o il tè in foglie) per almeno 5 minuti, mescolando diverse volte.
Aggiungete zucchero a piacimento e, quando si sarà sciolto filtrate il chai. È arrivato il momento di servire il vostro masala chai, prendete due tazze capienti e versate la bevanda ancora bollente da una all’altra facendola cadere vigorosamente dall’alto, a cascata.
Fatelo più volte finchè non vedrete la schiumina, per ultimo versate nella tazza di giusta misura e servitelo ancora caldo ma non più bollente.

Non sapete quale tè scegliere per il vostro chai?

Qual è il tè migliore da utilizzare come base per preparare in casa il miglior masala chai possibile? La scelta non è banale e merita un approfondimento, perché è vero che la qualità delle spezie che si utilizzano e la preparazione sono fondamentali, ma partire dal tè giusto è altrettanto importante.
La migliore scelta che possiate fare online è quella che segue, ma ricordate: comprarlo sfuso in un mercato in Asia non ha prezzo.

Tè nero Assam biologico Chabiothé

Masala Chai Cosa Segreti Ricetta Te Indiano Speziato

Questo tè nero Assam di categoria Finest Orange Pekoe è coltivato in India e proviene da Agricoltura Biologica certificata da Ecocert France. La confezione da 200 gr è molto conveniente e il sacchetto zip biodegradabile e richiudibile aiuta a preservare al meglio l’aroma robusto e avvolgente di queste foglie magiche.