Bacche di Goji: proprietà, benefici e controindicazioni

Bacche Goji Proprieta Benefici Controindicazioni

Secondo la medicina tradizionale cinese le Bacche di Goji sono il frutto della giovinezza, della pianta rivitalizzante si usa tutto (anche foglie e radici) per ottenere composti erboristici potenti e piatti deliziosamente sani. Ora che sono facilmente reperibili anche in Italia, scopriamo insieme cosa sono le Bacche di Goji, quali proprietà nascondono ed eventuali controindicazioni.
Da qualche anno a questa parte la medicina tradizionale cinese ha suscitato l’interesse di molti amanti delle cure naturali, noi appassionati di cure erboristiche da sempre prendiamo in prestito da culture lontane, basta pensare al nostro uso dello zenzero per curare i malanni stagionali o della cannella contro i reumatismi.

Le Bacche di Goji sono una delle scoperte più recenti del grande pubblico ma molti erboristi le usano e consigliano da anni per le loro proprietà antiossidanti e altre caratteristiche in ambito fitoterapico. In questo articolo vi parleremo delle caratteristiche botaniche della pianta che genera il frutto della giovinezza, delle proprietà e delle controindicazioni delle bacche. Ovviamente abbiamo in serbo per voi anche qualche consiglio sull’assunzione nonché delle semplici ricette per introdurle nella vostra alimentazione quotidiana visto che sono alimenti altamente salutari.

Quali Bacche di Goji acquistare

Se siete interessati ad acquistare le bacche di goji vi consigliamo di muovervi online nella vostra ricerca, perché avrete moltissime possibilità. Troverete bacche di origine cinese o tibetane, alcune anche certificate bio. Essendo un prodotto molto quotato su Amazon ci sono tantissime recensioni riguardanti la qualità e la convenienza del prodotto. Se siete indecisi su quale scegliere ecco qualche consiglio sulle migliori Bacche di Goji acquistabili online.

Bacche di Goji crude BIO

Bacche Goji Proprieta Benefici Controindicazioni

Queste bacche di Goji sono deliziose e ricche di sostanze nutritive, provengono dalla pianta lycium barbarum e vengono coltivate con tecniche di agricoltura biologica, senza sostanze chimiche e non sono mai trattate con additivi o zuccheri. Quando il Goji arriva al giusto livello di maturazione viene raccolto a mano e poi lasciato essiccare naturalmente al sole per una settimana. Per questo il prodotto viene considerato crudo perché non è mai sottoposto a temperature che superino i 42° gradi che ne altererebbero le proprietà organolettiche.
Anche la confezione è pensata per mantenere intatte le caratteristiche del prodotto: un barattolo con chiusura ermetica e rigorosamente nero che tutela dai danni derivanti da luce e umidità.
Che dire una buona scelta, non tra le più economiche ma tra le più qualitative.

Happy Belly – Bacche di Goji essiccate

Bacche Goji Proprieta Benefici Controindicazioni

Eravamo curiosi di provare questa offerta convenientissima del marchio Amazon Happy Belly e dobbiamo dire che siamo rimasti piacevolmente soddisfatti. Due confezioni da 500g a questo prezzo non ci erano mai capitate ma guardando confezione, valori nutrizionali e assaggiando il prodotto siamo stati assolutamente entusiasti di aver fatto questa prova. Niente zuccheri aggiunti ed un’essiccazione delicata per delle bacche di goji sane e golosissime, in confezione salva freschezza.

Kamelur – Bacche di Goji BIO essiccate

Bacche Goji Proprieta Benefici Controindicazioni

Ecco un altro prodotto biologico validissimo commercializzato da una nota azienda tedesca. Kamelur propone delle Bacche di Goji grandi e naturalmente dolci (no zuccheri aggiunti), provenienti da coltivazione biologica controllata e senza additivi. Questa bacche rosse morbide dentro e croccanti fuori sono molto gustose ma anche ricchissime di nutrienti grazie alla delicata essiccazione al sole. La confezione ecologica completa il quadro perfetto di questa offerta!

Sevenhills Wholefoods – Bacche di Goji

Bacche Goji Proprieta Benefici Controindicazioni

Consigliamo spesso questo brand sostenibile che è davvero sinonimo di qualità al giusto prezzo. La cosa vale anche per le bacche di goji, un prodotto di punta di Sevenhills Wholefoods tanto da essere stato vincitore del Great Taste Award 2018. Si tratta di bacche 100% pure senza aggiunta di sostanze allergeniche, certificate biologiche dalla Soil Association raccolte e trattate con pratiche sostenibili dal punto di vista ambientale, prive di OGM, non irradiate, testate per metalli pesanti, micotossine e registrate presso la Vegan Society. Cosa volere di più? Beh, un gusto eccellente e una confezione (ecologica) da 1kg!

Informazioni botaniche sulle Bacche di Goji

Le bacche di Goji provengono da arbusti caducifoglio appartenenti alla famiglia delle Solanaceae di due varietà il Lycium barbarum e il Lycium chinense. Autoctone del Tibet e della Cina, oggi sono prevalentemente coltivate ed esportate in tutto il mondo proprio dai territori cinesi e la parola goji deriva infatti dal nome della bacca in mandarino, ovvero goqui.

La pianta del Lycium barbarum è quella più usata per la produzione di goji, cresce soprattutto nella regione autonoma cinese dello Ningxia, ha foglie affusolate e frutti molto grandi dolci e carnosi quindi di migliore qualità.

La bacca in sé è molto semplice, ha una forma allungata, è rosso scuro o rosso corallo e misura massimo 2 cm. Fuori quando è fresca la superficie è liscia, la buccia edibile si raggrinzisce un po’ quando la bacca viene essiccata, all’interno si trova la polpa dolciastra insieme ai semi fini.

Proprietà delle bacche di Goji

Fanno veramente così bene le bacche di Goji? Confermiamo che sono davvero ricche di vitamine del gruppo B, C ed E. Spiccano tra i sali minerali il germanio, il magnesio, il silicio e il potassio (in pratica una manciata di bacche è meglio di qualsiasi bevanda isotonica per sportivi). Per quanto riguarda l’effetto antiossidante è anch’esso confermato dalla presenza di carotenoidi e i flavonoidi che contrastano egregiamente l’effetto dei radicali liberi. Il suo uso nella medicina tradizionale cinese riguarda anche la cura delle patologie infiammatorie, soprattutto intestinali, inoltre viene consigliato un consumo regolare della bacca come sostegno per le difese immunitarie.

A livello nutrizionale hanno un buon apporto di carboidrati e proteine, ovviamente molte fibre e pochi grassi.

Ricette e consigli per l’assunzione delle bacche di Goji

Normalmente vengono vendute principalmente essiccate, questo accade soprattutto in Italia dove le fresche non arrivano per motivi geografici. Essendo dolci e morbide possono essere tranquillamente masticate come faremmo con dei frutti rossi essiccati oppure possono essere rigenerate in acqua e consumate molli. È ideale consumarle la mattina o come rinforzo tra un pasto e l’altro se si ha bisogno di energie (sono un ottimo snack!). Molti le inseriscono nei frullati, nel brodo (perfette nel minestrone) o nelle bowl proteiche con yogurt e semi. Un’idea interessante è farne delle barrette energetiche o consumarle all’interno di una tisana mangia e bevi… ma diciamolo, sono buonissime fatte in ogni modo! Normalmente si consiglia di assumerne massimo 20 grammi al giorno anche se non siamo a conoscenza di vere e proprie controindicazioni per eccessivo consumo di goji.

Controindicazioni delle bacche di Goji

Certo esistono casi nei quali le bacche di goji potrebbero non essere salutari, soprattutto in quantità abbondanti, ma questo se ci pensate bene accade con moltissimi alimenti vegetali. Però è importante sottolineare che questi frutti fanno parte della famiglia delle Solanaceae e per questo motivo (come ad esempio per i pomodori) in alcune persone potrebbero scatenare pericolose allergie. Inoltre se si assumono farmaci anticoagulanti è sconsigliato consumare Bacche di Goji in abbondanza perché potrebbero interferire con le cure prescritte.